domenica 20 marzo 2011

5 minuti...


Per riflettere...

Sono nata il ventuno a primavera
ma non sapevo che nascere folle,
aprire le zolle
potesse scatenar tempesta.
Così Proserpina lieve
vede piovere sulle erbe,
sui grossi frumenti gentili
e piange sempre la sera.
Forse è la sua preghiera.

Alda Merini, da Vuoto d'amore, 1991

5 commenti:

ANTO ha detto...

MOLTO BELLE, SIA LE PAROLE CHE LA FOTO. BUONA DOMENICA,ANTO

Clementina ha detto...

auguri, anche io sono nata il 21 marzo!

Maria Antonietta ha detto...

Alda Merini è stata una grande artista e queste parole lo dimostrano. Grazie per averci proposto questi versi. Baci

♥ Mariuccia ♥ ha detto...

Grazie per questi meravigliosi versi....
Un bacio
Marì

Charm Is An Attitude ha detto...

pCiao Anto...ho dedicato un saluto speciale alla Merini:
http://charmisanattitude.blogspot.com/2011/03/dedicated-to-women.html

...e pure alla povera Proserpina:
http://charmisanattitude.blogspot.com/2011/03/green-is-in-la-nuova-tendenza-per-la.html ...una favola di primavera che mi affascina sin da piccina...

Un abbraccio e complimenti per il tuo blog...prezioso e delicato come una poesia.

Kisses...

IdaLinda K.
charmisanattitude.blogspot.com