venerdì 26 settembre 2008

Melanzane sott'olio

Qualche giorno fa ci sono passate...anche le adorate melanzane!!!Eh sì presa dal 'Raptus della Conserva' che ti spinge a conservare ed a mettere al sicuro sottovetro qualsiasi leccornia provenga da orti, campi ed affini...ho provato questa ricetta della Sig.ra Franca, mamma della mia amica Alessandra, e vera esperta del ramo Sott'olio &co...che dire l'esperimento è perfettamente riuscito!
Vi lascio la ricetta...nel caso qualcuna voglia cimentarsi...

Melanzane Sott’olio

Ingredienti:
1 kg di melanzane (perfettamente sane e compatte)
peperoncino
aglio
origano
sale
1 l vino bianco
1 l aceto bianco
1 l olio d'oliva extravergine

Procedimento:
Tagliare le Melanzane a fettine non troppo sottili.
Tenerle sotto sale per almeno 12 ore ricoprendole con un peso.
Preparare la miscela di vino bianco ed aceto (1 litro di aceto bianco per 1 litro di vino bianco) in una pentola, portare ad ebollizione e scottare le melanzane per qualche minuto. Scolarle ed una volta che si sono raffreddate stenderle su di un canovaccio asciutto per tutta la notte (8 ore almeno). ‘Strizzarle’ ulteriormente con l’aiuto di un panno.
Sistemarle in un barattolo di vetro, a strati, condendole con aglio, peperoncino ed origano a piacere e coprire con olio extravergine di oliva.
Si possono gustare subito fresche, o conservarle in dispensa per i mesi invernali.

9 commenti:

marypoppins ha detto...

e come si fa a non mangiarle subito?? troppoo buone
un caro saluto
Mary

elena71 ha detto...

L'anno scorso mi hanno fatto assaggiare zucchine e melanzane sott'olio aromatizzate alla santoreggia.

Qualcosa di sublime e pensare che io neanche conoscevo questa erbetta di campo profumatissima.

Mi piace molto lo stile del tuo blog raffinato e semplice allo stesso tempo e mooolto goloso(le mie ghiandole salivari stanno imprecando)!

Artemisia Comina ha detto...

buone conserve, guja!

sono in una piccola pausa tra un piatto e l'altro, perché stasera - pensa un po' - si RICEVE!


PS: e sono anche un po' stanca, in verità; però...

Gunther K.Fuchs ha detto...

è giusto il periodo della melanzane, questa ricetta è bellissima

a.o. ha detto...

Che bel packaging.
quando si dice la classe anche nella melanzana sott'olio!
brava cristina
un saluto
a.o.

guja ha detto...

@Ciao Mary!anch'io cerco di resistere...ma è difficile!
@Benvenuta Elena!mi informo subito sulla santoreggia...magari da a.o.!
@Ciao Artemisia!è bello avere ospiti...e tu hai tante ricette e piatti Sublimi!
@Benvenuto Gunther!vado subito a curiosare nel tuo blog!!!
@Ciao a.o.!adoro il packaging,le confezioni, e fare i pacchetti regalo...trovo piacevole che ciò che è all'esterno rifletta la bellezza/bontà di ciò che sta all'interno!

luijo ha detto...

grazie ,voglio provarla !!!!un bacione luijo

cata ha detto...

Hola!!!
Adoro le melanzane!
"leccornia" che bellissima parola.
Besos,
Cata

Rosa Piff78 ha detto...

ciao anche la mia mamma le fà e me ne ha portato un barattolo il mese scorso....quasi finito!!!troppo buone!!!!!!e come fanno a resistere per i mesi invernali.......impossibile!!!
mia cognata invece ne fà un tipo con carote,zucchine,melanzane e peperoni...devo provare perchè mi hanno deto che sono buone anche quelle!!!